2.11.18

5 Libri che ho comprato con entusiasmo ma...

Amici lettori, buongiorno!
Fa freddissimo anche oggi, per fortuna non piove...ha fatto già abbastanza danni. Oggi, come tutti i Venerdì, molti blog come il mio, partecipano alla rubrica settimanale 5 Cose Che. L'argomento di oggi è veramente bellino e sono curiosissima di scroprire quali sono stati i vostri pazzi acquisti che poi avete lasciato a impolverirsi in libreria.


 Ricomincio da te di Eloy Moreno - Cobaccio
È un uomo come tanti. Una moglie, un figlio piccolo, un impiego in una società di software, colleghi, genitori, suoceri, giornate scandite dalla routine del lavoro, una vita famigliare ridotta a monosillabi di saluto la sera e la mattina, sempre più arida, sempre più marginale. Eppure da bambino non era così. Aveva dei sogni: per esempio costruire un capanno per starci con il migliore amico. E quello è stato il suo primo e più grande fallimento: qualcosa è andato storto, quell’estate la sua infanzia è finita. Ma adesso sente che è arrivato il momento di riprendersi il tempo che ha perduto, di riconquistare l’amore della moglie, la stima di se stesso. Ha un piano per ricominciare, ma non osa nemmeno confessarlo alla moglie: ormai è così distante, indifferente, forse ha un altro. Lui sospetta di tutto e di tutti, si sente braccato a casa e in ufficio, organizza piani per vendicarsi di chi considera ormai i suoi ex: la sua ex moglie, i suoi ex amici, i suoi ex colleghi... Ma il sogno rimane, e non è detto che nel modo più impensabile e assurdo non riesca a realizzarsi. “Eloy Moreno riesce a smuovere sentimenti e a destarne di nuovi.” La Razón
 La libreria dei desideri di Claire Ashby - Newton Compton Editori
Meg Michaels, giovane proprietaria di una libreria, si sta leccando ancora le ferite per aver chiuso, una dopo l’altra, due storie con due uomini sbagliati. Durante una festa a casa di amici conosce Theo Taylor, un medico dell’esercito in congedo, che per puro caso scopre il suo segreto: Meg è incinta. Theo è stato ferito in guerra e sembra un tipo scontroso e orgoglioso, ma nasconde in realtà un lato dolce, discreto e premuroso. Tra i due, giorno dopo giorno, nasce un legame strano, fatto di dettagli e confessioni, di comprensione… e di una straordinaria attrazione fisica che coglie entrambi di sorpresa. Tra uno scaffale da riordinare, una pila di bestseller da spolverare e una vita che nasce, Meg sarà capace di darsi di nuovo la possibilità di essere felice?
 Mi fai stare bene di Emanuel Filiberto - Rizzoli
Marco ha passato quasi tutti i suoi trentotto anni a nascondersi. Dalle donne che gli corrono dietro. Da sua madre che lo vuole vedere “sistemato”. E dai suoi stessi ammiratori, dato che conduce una popolare trasmissione radio con un’identità segretissima: dj Diabolik. Ora che si è finalmente innamorato si nasconde anche dalla madre della sua adorata Giulia, una donna molto possessiva che non accetta la loro relazione. Poi una sera in un vicolo del centro di Roma un’aggressione rischia di cambiargli i connotati. E invece gli cambia la vita. Giulia è bella, bionda, brillante, ha ventidue anni e sua madre desidera che vada a studiare all’estero. Ma lei lavora per il mitico dj Diabolik e di andarsene non vuole saperne, soprattutto adesso che sta con lui. All’improvviso le cose prendono una brutta piega, tra un nuovo direttore che intende chiudere la trasmissione e un pomeriggio con le amiche che finisce come non dovrebbe. La sua storia d’amore reggerà al tornado che si sta addensando sopra e dentro di lei? Elena ha due problemi per le mani. Uno è Giuseppe, un bambino sensibile e difficile che deve sottoporsi a una fisioterapia dolorosa dopo un incidente. L’altro è Marco, un giovane dj arrogante e viziato che arriva in ritardo alle sedute, non sopporta la fatica e sembra in fuga persino da se stesso. Decide allora di farli incontrare e sembra che i due problemi possano risolversi a vicenda. Ma non ha previsto che partoriranno nuovi guai… Tre cuori decisi a inseguire la voglia di cambiare e il bisogno di libertà si incontrano e si scontrano in questo romanzo scanzonato e sensuale, magico e intenso che si dipana tra svolte impreviste del destino e note di canzoni. Sotto il cielo di una Roma primaverile intrisa di profumi, dove tutto può succedere: anche di incontrare i tuoi sogni
 Bianca come il latte Rossa come il sangue di Alessandro D'avenia - Mondadori
Leo è un sedicenne come tanti: ama le chiacchiere con gli amici, il calcetto, le scorribande in motorino e vive in perfetta simbiosi con il suo iPod. Le ore passate a scuola sono uno strazio, i professori "una specie protetta che speri si estingua definitivamente". Così, quando arriva un nuovo supplente di storia e filosofia, lui si prepara ad accoglierlo con cinismo e palline inzuppate di saliva. Ma questo giovane insegnante è diverso: una luce gli brilla negli occhi quando spiega, quando sprona gli studenti a vivere intensamente, a cercare il proprio sogno. Leo sente in sé la forza di un leone, ma c'è un nemico che lo atterrisce: il bianco. Il bianco è l'assenza, tutto ciò che nella sua vita riguarda la privazione e la perdita è bianco. Il rosso invece è il colore dell'amore, della passione, del sangue; rosso è il colore dei capelli di Beatrice. Perché un sogno Leo ce l'ha e si chiama Beatrice, anche se lei ancora non lo sa. Leo ha anche una realtà, più vicina, e, come tutte le presenze vicine, più difficile da vedere: Silvia è la sua realtà affidabile e serena. Quando scopre che Beatrice è ammalata e che la malattia ha a che fare con quel bianco che tanto lo spaventa, Leo dovrà scavare a fondo dentro di sé, sanguinare e rinascere, per capire che i sogni non possono morire e trovare il coraggio di credere in qualcosa di più grande.
 Una piccola libreria molto speciale di Ellen Berry - Newton Compton Editori
Kitty Cartwright ha sempre risolto i problemi ai fornelli. I libri di cucina sono la sua vita, e non c’è un problema per cui il suo libro culto, Cucinare con la gelatina, non abbia una soluzione. Adesso però il suo unico desiderio sarebbe un libro di ricette per superare l’abbandono del marito… Quarant’anni dopo, a Rosemary Lane, la via principale di una piccola cittadina dello Yorkshire, Della Cartwright è in procinto di aprire una libreria molto speciale. Non sapendo cosa fare con le centinaia di libri di cucina che la madre le ha lasciato, ha deciso di condividere le sue ricette con il resto del mondo. Ma la sua famiglia non è convinta che sia una buona idea e Della inizia a chiedersi se quella della libreria non sia stata in effetti una decisione sbagliata. Una cosa è certa: quello che sta per scoprire va al di là di qualunque previsione…
Questi sono i miei cinque libri che ho acquistato veramente con entusiasmo ma poi non ho mai iniziato e non so dirvi nemmeno il perchè. Li ho comprati senza leggere la trama, ma chi mi segue sa che io non la leggo mai, mi butto sulla copertina e queste sono davvero davvero carine e poi, a parte Una piccola libreria molto speciale che mi è stato regalato per il mio compleanno e che ho scelto io, tutti gli altri li ho acquistati a solo 2€ l'uno...potevo lasciarli in libreria? Su, siamo seri....

18 commenti:

  1. L'ultimo è in lista, Bianca come il latte rossa come il sangue l'ho letto tempo fa;gli altri non li conosco

    RispondiElimina
  2. conosco solo Bianca come il latte Rossa come il sangue che avevo letto alle superiori perchè consigliato dalla professoressa e mi aveva stupito perchè non pensavo mi piacesse...

    RispondiElimina
    Risposte
    1. ah e grazie per essere passata da me, mi sono iscritta anch'io come follower!

      Elimina
    2. Grazie Jessica per esere passata. Io l'ho acquistato perchè in giro ne parlva chiunque ma non ho avuto l'imput giusto per leggerlo.

      Elimina
  3. I due della newton li ho in ebook, acquisti compulsivi non ancora letti XD

    RispondiElimina
    Risposte
    1. ehhh...questi acquisti compulsivi ci rovinano!

      Elimina
  4. "Bianca come il latte Rossa come il sangue" avevo visto il film, molto bello.
    Ti lascio il mio link se vuoi passare: https://unabuonalettura.blogspot.com/2018/11/5-cose-che-21-5-libri-che-ho-comprato.html

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Mi sa che guarderò il film anche io, se mi prende inizierò il libro...così so che sarà anche migliore come tutti i libri.

      Elimina
  5. Ciao!! Tra i libri che hai citato ho letto solo Bianca come il latte Rossa come il sangue e non mi è dispiaciuto. Mi sono ripromessa di leggere qualcos'altro di D'Avenia ma non mi sono ancora decisa a farlo. Non conosco gli altri ma sono tutte storie interessanti, per quel prezzo hai fatto benissimo a prenderli! :P

    RispondiElimina
    Risposte
    1. eh si...io compro spesso libri a quel prezzo. La libreria IBS ha proprio un reparto dedicato ai libri usati a 2€ e spesso ci sono titoli interessantissimi.

      Elimina
  6. Bianca come il latte rossa come il sangue ho visto il film non ti dico quanti pianti ho fatto ma nonostante il film mi sia piaciuto un casino non leggerei mai il libro, la libreria dei desideri invece e nella mia WL

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Perchè non leggerai mai il libro? generalente i libri sono migliori rispetto ai film.

      Elimina
  7. Ho letto solo "Bianca come il latte rossa come il sangue" tanti anni fa, ai tempi mi era piaciuto :) lo stile di D'Avenia è molto semplice, pensato per i ragazzi, ma lo avevo trovato molto poetico. Spero ti piacerà quando deciderai di leggerlo!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Avevo letto da qualche parte che il suo stile è molto pensato per i ragazzi.

      Elimina
  8. Ciao!
    Bianca come il latte rossa come il sangue lo lessi anni fa e lo apprezzai moltissimo, ora voglio recuperare anche il film.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ciao Cristina, bene....credo di recuperarlo anche io!

      Elimina
  9. Ciao in casa ho Bianca come il latte Rossa come il sangue e la libreria dei desideri, devo ancora leggerli. Qua il mio post: https://haylin-robbyroby.blogspot.com/2018/11/5-cose-che19-5-libri-che-ho-comprato.html

    RispondiElimina